lunedì 4 marzo 2013

Torta di compleanno Juve

Per il compleanno del maggiore dei miei figli, che quest'anno ha spento 19 candeline (come passa il tempo!!), ho deciso di realizzare la torta in Pasta di zucchero, con i colori della sua squadra del cuore.
Non ho avuto molto tempo,e cosa non da poco, si trattava di una festa a sorpresa che la ragazza e gli amici avevano pensato di fargli all'ultimo momento..e quindi..corri in ufficio..rientra a casa.. aricorri in ufficio.. questo è il risultato!
Il pan di spagna l'ho fatto al cioccolato, come piace a lui, con doppia farcitura, crema al cioccolato aromatizzata all'arancia con gocce di cioccolato bianco, e crema chantilly con gocce di cioccolato nero; per la bagna ho utilizzato uno sciroppo semplice di acqua e zucchero, perché non ci piacciono le torte alcooliche.
La pasta di zucchero, questa volta l'ho comprata bella e pronta cosi pure lo stemma che è stato stampato direttamente su un foglio di pasta di zucchero, anziché di ostia.




clicca sull'immagine per ingrandirla


INGREDIENTI

PER IL PAN DI SPAGNA AL CIOCCOLATO:

300 g Farina Petra 5 o 00
  50 g Cacao Amaro
350 g Zucchero
  10    Uova
pizzico di Sale
    1    Bustina di lievito per dolci
q.b.    Vaniglia solo i semi

- Tirare fuori dal frigorifero le uova, almeno 1 ora prima
- Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ferma
- Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una massa quasi bianca e lentamente aggiungere la farina setacciata con il lievito e la vaniglia
- Con un movimento dal basso verso l'alto, mescolare gli albumi alla massa, facendo attenzione a non smontare tutto.
- Cuocere in forno statico a 180° per circa 35' (dipende dal forno) per sicurezza, fare la prova stecchino.
- Sfornare e mettere a raffreddare su una gratella.

PER LA CREMA PASTICCERA :

- 800 ml Latte
- 200 ml Panna
- 200  g Zucchero
-     4     Uova 
-  50   g Amido di riso
-  50   g Amido di mais
- q.b.     Vaniglia solo i semi
- q.b.     Scorza di buccia d'arancia non trattata
- q.b.     gocce di cioccolato bianche e nere

Per il procedimento vedere qui

Una volta ottenuta la crema, l'ho divisa in 2 contenitori. 
Per ottenere la CREMA PASTICCERA AL CIOCCOLATO, ho unito fuori dal fuoco a mezza dose  100 g di Cioccolato fondente al 50%  e gocce di cioccolato bianche una volta fredda; mentre per la CHANTILLY, ho montato 200 ml di panna per dolci e l'ho unita all'altra metà unendo poi le gocce di cioccolato nere.

PER LA BAGNA:

- 100 g Zucchero
-     2    Bicchieri d'acqua
-           Scorze d'arancia e limone non trattati

Far bollire l'acqua con lo zucchero e le scorze per 2' ca. e spegnere. Usare freddo

- Prendere il pds e tagliarlo in 3 dischi, bagnare il primo e farcire con la crema al cioccolato messa nella sac-a-poche, per avere la stessa dose di crema su tutto il disco; Bagnare il secondo disco e farcirlo allo stesso modo ma con la crema chantilly; aggiungere l'ultimo disco bagnato.

PER LA DECORAZIONE:

- Panna montata
- pdz

- Montare la panna e con l'aiuto di una spatola ricoprire tutta la torta.
- Stendere la pdz, creare le decorazioni, nel mio caso stelle  e palline bianche e nere.. e rifinire la torta.

CONSIGLI

- E' sempre preferibile preparare il pds il giorno prima che venga farcito, così perde tutta l'umidità
- Cercare di non bagnare i bordi dei vari dischi con lo sciroppo, per evitare "crolli"
- La torta si può rivestire di crema al burro prima di essere ricoperta con la pdz ..ma  non amo questa farcitura. 




5 commenti:

  1. Questa è la torta ideale di mio marito che, intolleranza al glutine a parte (ma devo solo adattare le ricetta della base) è uno juventino sfegatato! Molto bella!!!!
    Spero di fare cosa gradita avendoti dedicato un pensiero, qui:http://blog.giallozafferano.it/cuocapercaso/premio-the-versatile-blogger/
    ti aspetto, ciao

    RispondiElimina
  2. Anche mio marito piace la Juve!!! :) Bellissima torta!!!!

    RispondiElimina
  3. Ok Sabrina ci vuole un po' di tempo, i Feed devono essere digeriti ed elaborati dal sistema, comunque a me sembra che qualcosa sia cambiato girando nel tuo blog ho notato che cambiavano leggermente da un post all'altro magari non cambiavano tutti ma uno o due si datti pazienza e poi fammi sapere.

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina