sabato 23 marzo 2013

Plumcake glassato al cioccolato e caramello



Amanti del cioccolato, fatevi sotto! Questo plumcake è stra-buono!!
Tanto che mio figlio mi ha lasciato un "avvertimento" scribacchiato in tutta fretta: 'se vuoi che duri, nascondilo'.
La mia passione per il cioccolato fondente, non è un mistero per nessuno, per cui in dispensa c'è sempre una "dose" pronta per l'uso; e quando nei giorni scorsi, facendo un giro qua e la in rete, l' ho visto è stato amore a prima vista.
Dalla ricerca in dispensa era emerso che avevo tutto l'occorrente, e quindi, l'ho fatto per la gioia di tutti.
L'autrice del cake è lei, ma io come al solito l'ho personalizzato un po' e non potendo usare le nocciole, per la decorazione, ho optato per lo zucchero in granella,  ho diminuito la dose di burro e ho aggiunto un pizzico di cannella.
Il risultato lo vedete.

INGREDIENTI:

- 100 g Burro
- 100 g Cioccolato fondente min. 70%
- 150 g Zucchero
- 130 g Farina Petra 5 o 00
-   50 g Maizena
-     4    Uova
-   10 g Cacao amaro
-     8 g Lievito per dolci
-           Cannella un pizzico

per la glassa:

- 150 g Zucchero
- 100 g Panna per dolci
-   70 g Acqua
- 100 g Cioccolato fondente
-           Zucchero in granella

- Fondere a bagnomaria o al microonde, il cioccolato fondente con il burro a pezzettini, e far intiepidire. Nel frattempo montare con le fruste le uova con lo zucchero,a spuma, e poi aggiungere gradualmente  tutte le polveri setacciate e infine il composto intiepidito, mescolando a mano per non smontare tutto.
- Ungere lo stampo da plum cake e rivestirlo di carta da forno (così la carta aderisce bene) e cuocere in forno caldo a 180°C per circa 35', facendo sempre la prova stecchino.

- Preparare la glassa, portando a ebollizione lo zucchero con l'acqua, fino ad ottenere un caramello biondo. Fuori dal fuoco unire la panna leggermente tiepida, poco per volta, avendo cura di mescolare per bene; poi rimettere su fuoco. Cuocere qualche minuto e poi aggiungere il cioccolato tritato. Togliere dal fuoco e continuare a mescolare, fino ad ottenere una salsa liscia e omogenea.

- Glassare il dolce freddo, posto su una gratella e decorare con lo zucchero in granella.






5 commenti:

  1. Ciao...rubo solo qualche secondo per presentarti il mio nuovo contest...viaggio nel gusto...fantastico premio in palio, un viaggio a Budapest!
    Ti aspetto da me..se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  2. Lo sai che io adoro il cioccolato, per cui puoi immaginare cosa penso di questo dolce. Emilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo immagino..Qui è durato 24h, pensa te!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina