sabato 16 marzo 2013

Sfogliata con mousse di fragole e crema


La primavera è alle porte (o no?!), e si cominciano a  vedere i suoi colori! Il prato incolto che si vede dalle finestre di casa inizia a tingersi di giallo, stanno spuntando le prime margherite, tra un po' sarà un tripudio di colori.. e di starnuti (vabbé ma questa è un'altra storia)! 
Dal fruttivendolo si vedono i primi cestini pieni di fragole belle rosse..alcune non tanto dolci in verità, però per farcire e decorare i dolci o in una bella macedonia ci possono stare.La varietà che ho usato per la preparazione di questo dolce si chiama Sabrina, proprio come me, che combinazione!!
La realizzazione di questa sfogliata prevede l'uso di bignè piccolini, ma questa volta non ho avuto il tempo necessario per prepararli e mi sono affidata al panettiere di fiducia che li aveva appena sfornati ..  grandi .. comunque il risultato finale almeno al palato non ha tradito le aspettative: la mousse di fragole con la crema pasticcera è una delizia! Ovviamente come sempre, per queste preparazioni che richiedono più passaggi, mi organizzo per tempo, la sfoglia la cuocio il giorno prima, così pure le creme e il giorno dopo assemblo tutto.
Buon week-end a tutti!


INGREDIENTI:

-     3     Dischi di pasta sfoglia da 20 cm
- 200 g  Fragole
-    5     Bignè grandi o 10 piccoli
- 200 ml Panna per dolci
- 250 ml Crema pasticcera (qui)
-     2  g  Gelatina in fogli
-   60  g Zucchero semolato
-            Zucchero a velo
-            Fragole per decorare

- Montare 100 g di panna unendo alla fine lo  zucchero semolato, 200 g Fragole frullate e la gelatina ammorbidita in acqua e sciolta a bagnomaria.
Mettere la mousse in frigo per almeno due ore.
- Farcire i bignè con la crema pasticcera.
- Bucherellare le sfoglie e cuocerle nel forno caldo a 200°C per circa 5', cospargerle con lo zucchero a velo o zucchero idrorepellente  (ne ho parlato qui) e farle caramellare.

- Allestire la torta:
- sporcare con un pizzico di crema il fondo del piatto per tenere la sfoglia ferma, e farcire il primo disco alternando la crema pasticcera e la mousse, ripetere gli strati, e terminare con una sfoglia.
Decorare con ciuffetti di panna, i bignè spolverizzati di zucchero a velo, e qualche fragola tenuta da parte.





  

Nessun commento:

Posta un commento

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina