lunedì 11 marzo 2013

Spiedini di maiale speck e prugne


La preparazione di questi spiedini è molto semplice, ma l'abbinamento degli ingredienti è davvero indovinato.
Sappiamo tutti che la carne di maiale si accosta perfettamente al sapore delle mele, quindi quando ho provato questa versione con le prugne, ero un po' perplessa.
Invece mi son dovuta ricredere!
E' un piatto che si prepara in anticipo e s'inforna all'ultimo momento.
Le dosi sono indicative, perché dipende da quanti spiedi e quanti pezzi di carne si decide d'infilare.
Buon lunedì a tutti.

INGREDIENTI:

- q.b. Polpa di maiale a cubetti più o meno della stessa dimensione.
- q.b. Speck a fette
- q.b. prugne secche
- q.b. Vino bianco secco
- q.b. Olio
- q.b. Rosmarino

- Tagliare per lungo le fettine di speck, in modo da ottenere 2 pezzi da ogni fetta, e avvolgere i cubetti di carne.
- Denocciolare le prugne se sono con i noccioli,  (altrimenti questo passaggio si salta) ed eventualmente tagliarle in due
- Bagnare gli spiedi.
- Alternare i cubetti fasciati alle prugne senza stringere troppo
- Accendere il forno a 180° C
- In una pirofila leggermente unta d'olio, disporre gli spiedini ,cospargendo qua e la con aghi di rosmarino
e infornare; a metà cottura, dopo circa 5', versare il vino nella pirofila, evitando di bagnare le prugne e finire la cottura coprendo con un foglio di alluminio.
- Dopo 15' al massimo, spegnere e servire.

P.S. Non serve mettere sale


Nessun commento:

Posta un commento

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina