martedì 16 aprile 2013

Pasticcio di patate al forno con pomodori secchi



Questo piatto che può essere servito come contorno, ma anche come secondo, o goloso salva-cena, è come dico sempre.. veloce, e cosa da non sottovalutare, economico; infatti si utilizzano pochi ingredienti che in casa abbiamo sicuramente o comunque di facilissima reperibilità. L'importante come sempre è che siano tutti prodotti di buona qualità.
Vi assicuro che il risultato è ottimo!

INGREDIENTI: per 2 persone
- 300 g Patate
- 100 g Pomodori secchi sott' olio
-     1    Mozzarella
-     1    Rametto di rosmarino
-     1    Foglia di alloro
-     1    Spicchio d' aglio
-  q.b.   Pangrattato
-  q.b.   Origano
-           Olio evo e Sale

- Laviamo sbucciamo e tagliamo a tocchi, più o meno della stessa dimensione, le patate e mettiamole in una teglia foderata di carta da forno con il rosmarino e la foglia d'alloro, il sale e un giro d'olio; cuociamole in forno caldo a 190° per circa mezz'ora (con la funzione ventilata bastano 20'), girandole ogni tanto.
- Tritiamo grossolanamente i pomodori secchi e tuffiamoli per un paio di minuti in acqua bollente; scoliamoli, e tamponiamoli.
- Trascorso il tempo, uniamo alle patate i pomodori secchi, l'origano, l'aglio a pezzettini e mescoliamo bene.
- Trasferiamo il tutto in una pirofila unta e cosparsa di pangrattato, aggiungiamo la mozzarella tagliata a pezzetti e inforniamo il pasticcio per 15' ca o finché diventa ben gratinato.



6 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta, un modo diverso di preparare le patate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, effettivamente sono più accattivanti preparate così.. e grazie per i complimenti

      Elimina
  2. Ma che bella ricetta!!
    Ho tutto quello che serve e domani le provo!!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina