venerdì 21 giugno 2013

Apricot cheese cake

Come vi avevo anticipato quando ho preparato il latte di mandorle che in queste calde giornate di metà giugno è un ottimo dissetante naturale, le mandorle avanzate, si potevano utilizzare per tante altre preparazioni.
Io, ho deciso di preparare questa insolita cheese cake, che ha per base le mandorle frullate invece dei soliti biscotti e poi, per darle la nota di colore,che dal vivo è molto più colorata, come frutta ho scelto delle succose albicocche.
Mi sono fatta guidare dall'istinto sapendo che mandorle e albicocche stanno benissimo insieme..e non mi sbagliavo è davvero ottima .. e leggera.
Ovviamente sempre parlando delle mandorle avanzate, che ho provveduto a mettere in freezer, ci saranno altre proposte.
E dato che oggi è venerdì, tra l'altro primo giorno del solstizio d'estate, auguro a tutti di trascorrere un felice week end, magari sorseggiando un fresco bicchiere di latte di mandorle o questo cocktail o anche questo, insieme ad una fresca fettina di dolce!!





INGREDIENTI:
-per la base
-150 g Mandorle pelate e frullate
-  50 g burro fuso
-    3 cucchiai di zucchero (solo se non sono le mandorle usate per il latte)
Versare il burro fuso a filo sulle mandorle, mescolare e mettere sul piatto di base con cerchio apribile e compattare col dorso del cucchiaio. Coprire con pellicola e mettere in frigo.

per il composto
- 200 g Albicocche mature
-   4/5 cucchiai di zucchero
- 150 g Panna per dolci
- 100 g Formaggio spalmabile Philadelphia
-     2 g Gelatina in fogli
Cuocere a vapore le albicocche per poter staccare la buccia facilmente (io le ho passate per 1' nel microonde con funzione vapore) e lasciare intatto il colore, altrimenti tuffarle in acqua bollente come si fa per i pomodori.
Montare 100 g  di panna e mettere da parte.
Ammollare la gelatina in poca acqua fredda, strizzarla e aggiungerla ai 50 g di panna scaldati, e mescolare.
Con una frusta montare il formaggio con lo zucchero, aggiungere la purea di albicocche e la panna liquida; infine la panna montata.
Versare il composto sulla base ormai indurita di mandorle e passare in frigo per 2 ore o in freezer se va consumata nei giorni a seguire.
Tirare fuori dal freezer o dal frigo, attendere qualche minuto e togliere l'anello; decorare con frutta fresca e servire.
           

3 commenti:

  1. mandorle al posto dei biscotti ! ma sei un genio , deve essere buonissima ! Complimenti per l'idea!!!!!
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Mary è un ottimo abbinamento provalo!!

      Elimina
  2. interessante la cheescake d'apricot.
    I make the classical and fast version. I share the recipe with you in case you want to taste it
    http://operacionfartumbi.blogspot.com.es/2013/07/cheescake-con-mermelada-de-ciruela.html

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina