martedì 23 luglio 2013

Cioccolatini Bounty


Alzi la mano chi non conosce o non abbia mai assaggiato i famosi snack Bounty!!
Ecco da oggi sarete in grado di farveli in casa in pochissimo tempo e con la soddisfazione di averli preparati con le vostre mani.
E cosa non da poco sono mooolto buoni e simili agli originali.
La ricetta era nel famoso archivio di ricette da provare, già da qualche anno e l'autrice è sempre Paoletta.. e complice il caldo di questi giorni con cui dobbiamo fare i conti se abbiamo voglia di preparare qualcosa di sfizioso e il ritorno da Londra di mio figlio..ho deciso di prepararli.. apportando qualche modifica.
Ecco come fare:
INGREDIENTI:
- 300 g   Cioccolato fondente
- 200 g   Farina di cocco
-   85 g   Zucchero (per me 100)
-   50 g   Burro
- 200 ml Panna per dolci (ho usato la panna da cucina ecco perché ho aumentato la dose di zucchero)

-Mettere burro, zucchero e panna in una casseruola e porre sul fuoco dolce per 5', mescolare finché lo zucchero sarà completamente sciolto.
- A fuoco spento, aggiungere la farina di cocco e mescolare.
- Su un vassoio ricoperto di carta forno, stendere il composto in un rettangolo di circa 1,5/2 cm di altezza, compattandolo il più possibile, coprire con un altro foglio e mettere in frigo per almeno 3 ore, ma va bene anche un giorno intero.
- Sciogliere i 3/4 del cioccolato fondente a bagnomaria, e fuori dal fuoco aggiungere il restante cioccolato tritato (questa operazione, detta temperaggio, aiuta a far scendere la temperatura del cioccolato e a renderlo lucido), ma anche se, come nel mio caso, il cioccolato rimane opaco, il gusto non ne risente, è solo un fatto estetico.
- Togliere il rettangolo di composto dal frigo, tagliare dei quadratini o rettangolini e intingerli nel cioccolato fuso.
- Far asciugare e gustare..

PS  nei giorni caldi, si possono tenere in frigo.. se avanzano!!


Nessun commento:

Posta un commento

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina