venerdì 20 settembre 2013

Sogliola alle mandorle


Dalle mie parti, il venerdì si prepara il pesce e quindi oggi vi propongo un
piatto semplicissimo ma d'effetto e buonissimo! Si fa prima a metterlo in tavola che a leggerne la preparazione.
Vi assicuro che ogni volta che lo preparo, è un successo!!
 L'importante come sempre è avere prodotti di qualità a partire dalle sogliole che devono essere freschissime e private della pelle e delle interiora..ma questa operazione potete anche farvela fare dal vostro pescivendolo.

INGREDIENTI
- Sogliole pulite
- Mandorle a scaglie q.b.
- Albume d'uovo sbattuto
- Pangrattato
- Olio evo, sale e pepe

- Rivestire con un foglio di carta forno una teglia, ungerla leggermente con un filo d'olio e cospargere di pangrattato.
- Sistemare sopra le sogliole e pennellarle leggermente con l'albume; salarle leggermente, cospargerle di mandorle, salarle ancora un po' e peparle.
- Irrorare con un filo d'olio e infornare a 180°C finché le mandorle non saranno dorate.
- Servire accompagnate da carote alla julienne condite con olio sale e pepe.



6 commenti:

  1. Ottimo abbinamento di sapori, la sogliola e le mandorle. Piatto delicato e appagante. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica.. io aggiungerei anche leggero!! Per il post-vacanze sai..;-) Ciaooo

      Elimina
  2. Si vede che è proprio semplice da preparare ma allo stesso tempo è delicato e particolare. Mi piace un sacco, complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, si prepara in un attimo ma è davvero deliziosa. Un abbraccio

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina