lunedì 9 settembre 2013

Venere al mare


Ho chiamato questo piatto Venere al mare per 2 motivi..il primo è che questo riso l'ho cucinato per la prima volta in vacanza, il secondo è che l'ho abbinato al pesce..
Il sapore del riso venere è molto gradevole e si presta benissimo ad un abbinamento come questo; inoltre parliamo di riso integrale, quindi con una marcia in più.
Per cui dando spazio alla fantasia, potete provare ad usare questo cereale così particolare, partendo magari da questa ricetta.

INGREDIENTI: per 2 persone

- 140 g Riso venere
- 1        Totano fresco
- 6/7     Gamberi o mazzancolle
- qualche Pomodorino
- qualche Noce
- Olio evo, sale, rucola o prezzemolo tritati grossolanamente

- Lessare il riso in acqua salata, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (18'ca), scolare e far raffreddare.
- Lessare per pochi minuti il totano nell'acqua di cottura del riso, scolarlo e tagliarlo ad anelli.
- Grigliare i gamberi sgusciati, e tagliare i pomodorini in 4 parti.
- Riunire tutti gli ingredienti in una ciotola con il riso, oliare, regolare di sale e coprire. Mettere in frigo per un paio d'ore.
- Prima di servire, guarnire con le noci e la rucola o il prezzemolo.


8 commenti:

  1. Lo preparo stasera e ti faccio sapere

    RispondiElimina
  2. Un risotto semplice e molto leggero. L'ideale per l'estate :)
    Non potevi scegliere nome migliore Sabri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è proprio un risotto, anche se si presta benissimo!!
      Un saluto

      Elimina
  3. Bello! (Bellissimo anche il nome del piatto)

    RispondiElimina
  4. Incredibile!!! Pensa che all'inizio volevo chiamarlo Venere Dal mare, poi ho fatto lo stesso tuo pensiero, dopo che l'ho fotografato, Venere Al mare, perché ero al mare! E poi è decisamente inconsueto.... oddio pensavo lo fosse! ahahahahah!!!
    E poi anche la ricetta è molto simile, a volte l'ho fatto con i calamaretti, che sono molto più teneri dei totani.
    E, incredibile, ma lo sai che ho un piatto quasi uguale al tuo???????
    oddio, potresti denunciarmi per averti clonata!!!!!
    Intanto, annoto questo riso freddo, una meravigliosa alternativa all'insalata di riso classica, che faccio spesso perché comoda.
    Un sorriso grande Sabrina!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inconsueto? ahahahaha chissà in quanti avranno fatto un piatto simile ai nostri e saranno stati "originali" come noi!
      Ti abbraccio Tamara!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina