venerdì 11 ottobre 2013

Sgombro in zuppetta di fagioli cannellini

                       
Il piatto che presento oggi, fa parte di quella categoria di cui si diceva poco tempo fa, ossia legumi-mare.
Pur essendo molto diverso da questo,è anch'esso davvero gustoso; anzi l'abbinamento dello sgombro che è un pesce dal sapore deciso, si sposa a meraviglia con la delicatezza dei fagioli cannellini.
E a dispetto del nome, zuppetta, si prepara molto velocemente.
Ecco dunque come fare per portare in tavola un piatto povero ma buono e  molto sano, perché lo sgombro è ricco di omega 3, che comunque si può preparare con altri tipi di pesce.

INGREDIENTI: per 2 persone
-  2   Sgombri freschi
-  1   Barattolo di fagioli cannellini al naturale
-  1   Spicchio d'aglio
- 1/2 Bicchiere di vino bianco
-       Olio evo
-       Peperoncino q.b.
-       Acqua o brodo vegetale
-       Sale
-      rametti di  Timo fresco e rosmarino
-      Fette di pane pugliese o casereccio tostate.

- Privare i pesci delle interiora, teste e lische e ricavarne dei filetti.
- In una casseruola, scaldare 2 o 3 cucchiai d'olio, soffriggere l'aglio e il peperoncino, sfumare col vino bianco e aggiungere i fagioli sgocciolati e sciacquati; far insaporire.
- Unire i filetti di sgombro, aggiungere il timo sfogliato e cuocere coperto per 5', unendo se necessario un po' di acqua calda o brodo vegetale.
- Regolare di sale e servire decorando col rosmarino e le fette di pane tostato.



4 commenti:

  1. Una zuppetta perfetta per la stagione che entra :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe, sì ... un piatto di stagione diverso dal solito!! Ti abbraccio

      Elimina
  2. L'abbinamento mi piace molto, lavorerei soltato un po i due elementi che compongono il piatto, fagioli e sgombro, con cotture separate per poi unirli alla fine ..... quindi cannellini, scalogno e rosmarino, da una parte, sgombro, aglio ed alloro o timo se preferisci dall'altro per poi servirli sovrapposti. Saluti Sandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottimo suggerimento Sandro, da provare sicuramente. A presto

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina