lunedì 4 novembre 2013

Vellutata di fave e cicorie


Il piatto di oggi, fa parte della tradizione contadina, quindi povero ma assolutamente gustoso e semplice da preparare a base di fave secche decorticate e cicoriette selvatiche, che possono però essere sostituite dalle bietole.
E' un piatto che sa di autunno, è leggero ipocalorico ed economico...cosa possiamo chiedere di più?

 INGREDIENTI:
- Fave secche decorticate
- Brodo vegetale
- 1 Patata
- q.b. Cicorie
- Peperoncino
- Olio, aglio, sale
- Pane bruschettato

- Sciacquare le fave e cuocerle nel brodo vegetale insieme alla patata tagliata in due. Appena la patata è cotta, spegnere il fuoco.
- Passare tutto al passaverdure e regolare di sale.
- Sbollentare le cicorie e poi ripassarle in padella con aglio e olio.
- Comporre il piatto versando uno/due mestoli di passata di fave nel piatto e completare con le cicorie, qualche crostino di pane un giro d'olio e peperoncino (se piace).

                                 

8 commenti:

  1. la vellutata è deliziosa!!! Ma che belle ricette che proponi!! Un bacione Sabrina!! Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelica la vellutata è buonissima e tu sei carinissima! Grazie!!!

      Elimina
  2. Questa te la copio! E' un po' che sto dietro a questo piatto!

    RispondiElimina
  3. adoro queste preparazioni invernali e antiche..

    RispondiElimina
  4. che bontà! ora che sta diventando freddino ci sta proprio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Adele, da qui in poi ci sta proprio bene!! Un abbraccio

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina