giovedì 9 gennaio 2014

Angel cake




Quale modo migliore di riciclare tutti gli albumi avanzati dopo la produzione di lievitati natalizi, se non quello di preparare la mitica Angel cake?
Dolce sofficissimo di origine americana, almeno una volta andava fatto al posto della solita pallida frittata o le meringhe!
Dunque eccolo qui! Sono partita dalla ricetta di Montersino, ma poi avendo letto che è molto dolce, ho pensato da subito di ridurre lo zucchero...scelta azzeccata!
Si è rivelato un ottimo dolce, bianco come una nuvoletta, per niente stucchevole e sofficissimo.
Facilissimo e veloce.
Vi posto dunque la ricetta così come l'ho modificata, che secondo me è perfettamente dosata ( non me ne voglia il maestro)!

INGREDIENTI

- 360 g Albumi
- 190 g Zucchero (la ricetta originale prevede 200g)
-     1 bustina lievito per dolci (invece di 5 g cremor tartaro)
- 150 g Farina macinata a pietra  (oppure 00)
-   40 g Zucchero (in origine 150)
-   10 g Amaretto
-     2 g scorza di Limone
-     q.b. scorza arancia (aggiunta mia)
-  pizzico di Sale
-  q.b.  semi di Vaniglia
- Zucchero a velo per spolverare

- Montare a neve fermissima gli albumi con i 190 g di zucchero, e se usate la planetaria nel frattempo setacciate e mescolate le polveri con i 40 g di zucchero, le scorze, la vaniglia e il sale altrimenti fate questa operazione prima.
- Aggiungere delicatamente la miscela di polveri, in 3 riprese, a mano, mescolando dal basso verso l'alto, senza smontare la massa e unire infine il liquore.
- Portare il forno alla temperatura di 170°C.
- Con l'aiuto della sac-a-poche (così è sicuro che non lasciamo vuoti), riempire uno stampo a ciambella senza imburrare, livellare delicatamente e infornare  per 40' ca. facendo la prova stecchino.
- Fuori dal forno, far intiepidire il dolce capovolto, magari utilizzando il collo di una bottiglia per reggere lo stampo a ciambella, sformare e una volta freddo spolverare con abbondante zucchero a velo.


....vi offro una fettina!


6 commenti:

  1. Risposte
    1. Si è una piccola nuvola che si tiene soffice per giorni!

      Elimina
  2. è buonissimo e ha un aspetto favoloso! Bravissima Sabrina!! Un bacione :)

    RispondiElimina
  3. Bella proposta Sabrina!!
    Ti ringrazio per la ricetta, ho giusto un bel pò di albumi da smaltire!!!
    Un abbraccio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che questa ricetta ti possa tornare utile cara Carmen, buona domenica anche a te!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina