venerdì 14 febbraio 2014

La crostata di Serena



La crostata di Serena, dedicata alla mia dolce nipotina nata sabato scorso, è a base di frolla alle nocciole e mele.
Non credo che in giro ci sia una versione uguale, perché mi è venuta così, a braccio, seguendo solo le mie sensazioni, sapendo che l'abbinamento mele nocciole è favoloso!
Fatta e finita! Giusto il tempo di farne assaggiare un po' alla neo-mamma...il resto è durato meno di 24 ore...
Rustica nella presentazione, ma elegante e ben abbinata nei sapori, facile e veloce. Vi ho convinti?

INGREDIENTI:

Per la frolla
- 100 g Nocciole sgusciate e tostate in forno a 100°C per 10' ca.
- 200 g Farina 00
-     1   Uovo grande
- 130 g Burro morbido
-   65 g Zucchero a velo

- Ridurre in polvere non troppo fine le nocciole, azionando il mixer a più riprese.
- Setacciare la farina
- In una ciotola, lavorare il burro con lo zucchero a velo, la farina e la polvere fino ad ottenere delle briciole.
Unire l'uovo ed impastare velocemente il tutto, fino ad ottenere un composto liscio. (potete anche lavorare sulla spianatoia).
- Coprire l'impasto con pellicola e passare in frigo per 1 ora ca, oppure in freezer per 15'.

Per il ripieno
- 3 Mele
- 2 cucchiai Zucchero di canna
- q.b. pangrattato
- pizzico di cannella 
- 2 cucchiai di marmellata di albicocche.

- Lavare, sbucciare e ridurre a tocchetti le mele, riunirle in una ciotola con lo zucchero e la cannella e mescolare.

- Assemblaggio

- Riprendere l'impasto, stenderlo sulla spianatoia leggermente infarinata, e passarlo nello stampo da crostata (senza imburrare se è antiaderente). 
- Bucherellare leggermente, rifinire i bordi e cospargere il fondo con il pangrattatto.
- Riempire il guscio di frolla con le mele, e mettere qua e la, la marmellata.
- Con la frolla rimasta, creare delle strisce piuttosto larghe da mettere sulle mele.
- In forno caldo a 180°C per 25/30' ca. deve diventare color nocciola.
- Sfornare, sformare, e una volta fredda cospargerla con poco zucchero a velo e servire nei piattini con uno spolvero di cannella se piace.




4 commenti:

  1. E' perfetta, perfetta, perfetta. Non esiste, a mio avviso, dolce che possa prendermi di più. DIVINA!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido Erica, è perfetta! Davvero buona!

      Elimina
  2. invitante!!!!!!!!!!! Brava Sabrina!

    RispondiElimina
  3. Molto golosa, mi hai indotta in tentazione.
    Se ti va di curiosare e di unirti al mio blog www.passionelight.it
    A presto. Lorena

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina