venerdì 7 febbraio 2014

La meringa italiana



La meringa italiana che spesso ricorre in molte ricette dolci, non è altro che la pastorizzazione degli albumi.
Per cui quando avanzano, oltre a preparare l'Angel cake o i cestini e qualsiasi altra preparazione ne richieda l'uso, possiamo pastorizzarli, congelarli e averli poi a disposizione per future preparazioni.
Estremamente facile da fare, occorrono all'incirca 15', basta avere un termometro per misurarne la temperatura.
Ecco come si fa:

INGREDIENTI calcolati per 100 g di albumi:

- 100 g Albumi
-   40 g Zucchero
-   40 g Acqua
- 160 g Zucchero semolato
 ...e il termometro



 - Unire gli albumi con i 40 g di zucchero e mescolare brevemente con le fruste, devono solo schiumare.
- Aggiungere ai 160 g di zucchero, i 40 g di acqua e far bollire, senza mescolare. Portare alla temperatura max di 121°C e poi aggiungere lentamente sempre mescolando, agli albumi. Questa operazione può tranquillamente essere eseguita a mano con una frusta.
- Dopo aver incorporato tutto lo sciroppo, iniziare a montare con le fruste del frullino o nella planetaria aumentando gradualmente la velocità, finché la meringa risulterà tiepida ma allo stesso tempo  soda e lucida.
- Si può tranquillamente congelare per future preparazioni.

3 commenti:

  1. Sei stata bravissima Sabrina!! La tua meringa è stupenda!! Complimenti per la preparazione! Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica! Anche perché è utile per diverse preparazioni!
      Ti saluto

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina