mercoledì 21 maggio 2014

Asparagi al prosciutto



E dopo il primo, arriva il secondo!
Questo poi è velocissimo da fare, leggero e saporito ed entra senza indugio tra i 'buoni e veloci' che avevo trascurato un po'.
Ma con l'arrivo della bella stagione, dobbiamo stare un po' più leggeri o no!?

INGREDIENTI
- Asparagi freschi, un mazzetto
- Prosciutto cotto a fette, q.b
- Besciamella, q.b.
- Pomodorini, 3 o 4
- Sale, pepe

- Lessare o cuocere a vapore gli asparagi (io uso il forno a m.o. con funzione vapore 1') e farli raffreddare.
- Scottare i pomodorini e privarli di semi e buccia.
- Sul tagliere appoggiare la fetta di prosciutto cotto piegata in due, e appoggiare sopra 4 o 5 asparagi., salare e pepare.Avvolgere la fetta intorno al mazzettino e procedere con gli altri fino ad esaurimento di asparagi e prosciutto.
- In una pirofila, fare un leggero strato di besciamella, appoggiare delicatamente i mazzetti di asparagi, condire con i pomodorini e un filo di besciamella.
- Cuocere in forno fino a che il prosciutto formi una leggera crosticina.



8 commenti:

  1. Sì ne ho proprio voglia!!!! Quest'anno per mille inghippi non li ho mangiati molto pesso, però mi hai proprio fatto venire voglia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corri ai ripari allora Mila! Gli asparagi sono buoni e anche tanto diuretici!! ^-^
      A presto

      Elimina
  2. Un piatto che non delude mai ^_^
    Buonissimo!
    Un abbraccio Sabrina e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Erica, non delude mai! Si fa in un attimo ed è buonissimo!
      Un bacione cara

      Elimina
  3. Li ho preparati giusto qualche tempo fa: squisiti! Un bacione :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Sabri!!!!!!!

    Questi mazzetti di asparagi così golosamente farciti fan venire l'acquolina in bocca...
    Secondo e contorno in un'unica portata!!
    Queste si che è una bella idea ;)))

    Grazie per averla condivisa :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così ottimizziamo! ;-)
      Ti abbraccio!!!!!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina