giovedì 15 maggio 2014

Timballo di ziti e melanzane



Era veramente tantissimo tempo che non pubblicavo un primo piatto!
Ma ormai chi mi segue lo sa, prediligo i dolci ed i lievitati!!
Però questo succulento  piatto, mi è piaciuto così tanto che ho deciso di condividerlo con voi.
Lo so, le foto non sono un granché!
Fidatevi però, è davvero un ottimo e facile piatto, la pasta non va lessata, ma cuoce direttamente in forno, come una lasagna.
Non mi dilungo oltre...

INGREDIENTI per 4/6 persone
- Salsa di pomodoro, 700 g
- Aglio, 1 spicchio
- Olio evo, 4 cucchiai
- Melanzane, 2 medie
- Mozzarella, 250 g
- Basilico, q.b.
- Parmigiano grattugiato, 2 cucchiai
- Sale, pepe
- Pasta formato ziti, 360 g

- Soffriggere l'aglio con un cucchiaio della dose prevista di olio, aggiungere la salsa, allungare con acqua, salare pepare. Dopo 15' unire le foglie di basilico spezzettate e spegnere.
- Tagliare le melanzane a cubetti e soffriggerle con i 3 cucchiai d'olio. Salare alla fine.
- Tagliare anche la mozzarella.
- Foderare con carta da forno, lo stampo da plum cake e versare 1/3 della salsa; fare uno strato di pasta e condire con le melanzane, la mozzarella, le foglie di basilico il parmigiano e la salsa.
- Continuare con gli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
- Coprire con un foglio d'alluminio e cuocere in forno a 200°C per mezz'ora ca.
- Lasciar riposare fuori dal forno per 15', sformare e servire





8 commenti:

  1. tu e da tanto che non pubblicavi un primo delizioso come questo.. io invece e tanto che non faccio i ziti ... mi hai fatto venir voglia ...brava
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna mettersi in pari dunque!!!
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Wow, mi hai fatto venire una voglia di mangiare questo timballo!!!!!!! Bravissima , ottima ricetta! Grazie!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aleeee!!
      E' davvero ottimo, io lo replico nel we!

      Elimina
  3. Buono e pure veloce!!!
    Brava Sabrina! ;)

    RispondiElimina
  4. Che bello che è il tuo timballo!!!
    Bravissima Sabrina!!!
    Un caro saluto e a presto
    Carmen

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina