lunedì 23 giugno 2014

Lasagne agli asparagi




Piatto semplicissimo e straordinariamente buono ho fatto queste lasagne qualche giorno fa, non sapendo esattamente cosa aspettarmi, perché gli asparagi hanno un sapore deciso, molto spesso predominante.
E invece no!
Mi son dovuta ricredere appunto!
La ricetta mi è venuta letteralmente 'sotto gli occhi', la sera prima mentre sbirciando la bacheca di fb, mi trovo davanti il post di 'Sale e Pepe' che spiegava come fare. Mi son detta: il prosciutto cotto ce l'ho, la besciamella è un attimo (che ce vo'!) le lasagne precotte ce l'ho, mancano solo gli asparagi. Vado dal fruttivendolo vicino all'ufficio e prendo il mio bel mazzetto. Fatto.
La mattina dopo preparo questa portata veramente buona, che abbiamo spazzolato con molto gusto!
Le dosi sono ad occhio, perché dipende dagli strati e dagli ingredienti.

INGREDIENTI per 2

- Lasagne pronte (quelle secche da infornare), q.b.
- Prosciutto cotto a dadini, q.b.
- Un mazzetto di asparagi
- Parmigiano grattugiato, q.b.
- Per la besciamella
- Latte, 500 g
- Farina, 60 g
- Burro, 30 g
- Noce moscata, q.b.
- Sale e pepe

- Prepariamo la besciamella:
- Facciamo il roux con burro  sciolto e farina setacciata, aggiungiamo il latte caldo, sale, pepe e noce moscata e facciamo addensare mescolando sempre. Manteniamola fluida, non troppo densa.
- Lessiamo gli asparagi, teniamo le punte e tagliamo a rondelle i gambi.
- Frulliamo parte della besciamella con i gambi e regoliamo di sale. Uniamo la besciamella verde a quella rimasta, oppure teniamole separate per avere 2 colori.
- Stendiamo un velo di besciamella bianca sul fondo della pirofila e iniziamo a fare gli strati con la pasta, le punte degli asparagi, il prosciutto, la besciamella e il parmigiano fino ad esaurire gli ingredienti.


- In forno caldo a 200°C per 1/2 ora ca' coperto.
- Gli ultimi minuti possiamo scoprire e cuocere con funzione grill per gratinare la superficie.


7 commenti:

  1. Uh Sabrina..... come hai potuto pensare che sarebbe stato "troppo"???? Questo piatto conquista al solo pensiero ^_^
    Meraviglioso, bravissima ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conquista anche la gola, fidati!
      Un bacione :-)

      Elimina
  2. Ciao Sabrina, piacere di conoscerti! Ho fatto un giro nel tuo blog, sei bravissima! Questo primo piatto è uno spettacolo, davvero complimenti, anche per i colori ;) Buon inizio settimana, Rosa
    Se vuoi, passa da me: cucinadirosa.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. ciao cara Sabrina!! è molto buono!!! Devo prepararlo per mio marito! complimenti e buona serata! Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelika,
      poi fammi sapere se avete gradito!
      Un abbraccio

      Elimina
    2. è delizioso!! Sei sempre molto brava! Grazie mille per la ricetta! Un salutone :)

      Elimina
    3. Sono davvero contenta che ti sia piaciuta cara Angelika ...
      grazie a te per i complimenti e per essere ripassata a lasciare il commento!
      Ti abbraccio

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina