mercoledì 18 febbraio 2015

Crostata Linzer con composta di melanzane



Questa torta salata, è la terza volta che la faccio nel giro di poco tempo, e il motivo è semplice: è straordinaria!

Cos'ha di straordinario? E' uno scrigno di frolla alle mandorle con un ripieno a base di melanzane e mozzarella affumicata!

Del resto, quando si parla di Montersino, c'è poco da fare!

Tratta dal libro "Le mie torte salate"

Per cui non mi resta che augurarvi di farla quanto prima.


INGREDIENTI  e qualche modifica tra parentesi

Per il ripieno:
- Melanzane, 500 g
- Uova, 100 g
- Pecorino, 50 g
- Basilico, 5 g
- Sale, pepe
- Maizena, 30 g
- Olio evo, 20 g

- Per cuocere le melanzane, il libro indica di cuocerle in olio bollente, con la buccia, bucherellandole, ma io le ho sempre cotte al vapore, per cui regolatevi.
- Una volta cotte, spolparle e frullarle con tutti gli ingredienti, tenendo da parte la buccia per la decorazione.

Per la frolla:
- Farina 00, 175 g
- Farina di mandorle, 75 g
- Uova, 125 g
- Fecola di patate, 75 g
- Parmigiano, 100 g (90 g)
- Burro, 250 g (200 g)
- Sale, 12 g (10 g)

- E' una frolla montata, per cui montiamo prima il burro morbido con il parmigiano e la farina di mandorle, poi le uova ed infine con l'aiuto di un cucchiaio di legno incorporare la farina, la fecola ed il sale. Tenere da parte, ma non in frigo.

 Inoltre:
- Provola affumicata, 200 g

Per il montaggio:
- Con l'aiuto del sac-a-poche munito di bocchetta a stella, formare il fondo ed il bordo della tortiera.
* Se dovesse risultare difficile da spremere, basta passare qualche secondo al micro per ammorbidirla, altrimenti utilizzatela subito, appena la preparate, perché se passa troppo tempo da quando la fate a quando la usate potreste avere qualche difficoltà.
- Disporre le fette di scamorza e la composta di melanzane, rigare la superficie con la pasta e cuocere in forno a 170°C per mezz'ora ca.
-  Fuori dal forno guarnire con la julienne di buccia che se non avete fritto, potete lasciare ad asciugare su un termosifone per avere lo stesso effetto.



10 commenti:

  1. Una ricetta golosissima.. mi incuriosisce e credo che la proverò! :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala senza indugio Valeria, è davvero buona!

      Fammi sapereeeee :-))))

      Elimina
  2. Ma che bella torta salata, una goduria, brava Sabrina!!!!

    RispondiElimina
  3. Burrosissima oltre ogni limite concesso dal mio stomaco, ma sensazionale!! Questo ripieno mi conquista! Grande Sabrina ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Erica ... ma sono quelle pietanze che si fanno una tantum, magari per un buffet, così se ne assaggia un pezzettino!!
      Però, accipicchia se è buona!
      Ti abbraccio

      Elimina
  4. Ottima questa ricetta ! Complimenti per il blog !
    Se hai voglia di passare dai mie blog mi farebbe piacere ! :)
    Food Wine Culture
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    Blog di Ricette per i bimbi
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/
    Un saluto e complimenti ancora !

    RispondiElimina
  5. Hai ragione, è straordinaria! Il ripieno mi piace tanto! Bravissima cara! Un abbraccione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi il profumo che si sprigiona!
      Un saluto!!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina