mercoledì 11 marzo 2015

Cheesecake al cioccolato di L. Montersino


Quando sfoglio uno dei tanti libri di Montersino, c'è sempre l'imbarazzo della scelta!

Spesso però devo fare i conti con i mille impegni quotidiani e le allergie alimentari di Alessandro, per cui l'ultimo dolce della serie "son tutti buoni i dolci di Luca Montersino" è la sua mitica cheesecake al cioccolato, tratta dal libro Peccati al cioccolato.

Semplice, veloce e scenografica se si riescono a fare i decori giusti, chiaramente ... noi però ci accontentiamo del sapore, che non è poco ovviamente!

Un dolce delicato, che ci ha conquistati tutti e quattro, noi che notoriamente non amiamo le cheesecake in genere! Per cui ....



INGREDIENTI per un anello 24 cm diametro 6 Porzioni
(vi posto la mezza dose)
Per il composto cheesecake
- Formaggio tipo Philadelphia o altro spalmabile, 250 g
- Zucchero semolato, 85 g *
- Farina per dolci 180W, 5 g
- Uova intere, 65 g
- Tuorlo, 30 g
- Panna fresca al 35% di grassi, 10 g
- Polpa di vaniglia, qb *
* Ho usato lo zucchero vanigliato autoprodotto (ne ho parlato qui)

- Con l'ausilio di una frusta a mano, lavorare il formaggio con lo zucchero e la vaniglia (nel mio caso zucchero v. e Philadelphia). Senza smettere di mescolare, unire uova e tuorlo; poi unire la farina setacciata ed infine la panna.
- Bisogna ottenere una bella pastella liscia e cremosa da mettere momentaneamente da parte.

Per il fondo
- Biscotti secchi, 125 g
- Burro fuso, 63 g

- Frullare i biscotti e impastarli col burro fuso.
- Rivestire esternamente di carta stagnola il cerchio, poggiarlo su una teglia e fare uno strato di 1 cm di biscotti mescolati al burro. Distribuire il composto cheesecake e infornare a bagnomaria per 20' ca a 140°C (per me con la funzione termoventilato questo tempo è sufficiente, altrimenti serve un po' più tempo)

Per la ganache al cioccolato (questa anche se fate la dose intera di fondo e composto, lasciatela con queste dosi perché è abbondante)
- Panna al 35% di grassi, 125 g
- Cioccolato fondente al 70%, 150 g
- Sciroppo di glucosio, 30 g (sia liquido che in polvere la dose non cambia)
- Gelatina in fogli, 2,5 g
- Cacao amaro in polvere, 5 g

- Tritare il cioccolato e metterlo da parte. Portare a bollore la panna col glucosio e il cacao setacciato, mescolando.
- Unire la panna al cioccolato e mescolare bene anche con un mixer.
- Unire la gelatina ammollata (in 13 g d'acqua).
- Lasciar intiepidire

Per la finitura
- Panna al 35% di grassi, 200 g
- Zucchero semolato, 35 g
- Cacao in polvere, q.b.
- Cioccolato bianco, 50 g

- Guarnire tutto intorno con ciuffi di panna montata e zuccherata. Versare al centro la ganache e decorare a piacere con il cioccolato bianco precedentemente sciolto a bagnomaria e poi utilizzato per fare dei decori (griglia o altro)
- Prima di servire spolverizzare leggermente col cacao  (l'ho dimenticato)




4 commenti:

  1. Hai fatto bel lavoro Sabrina! è spettacolare questo cheesecake!!! un abbraccione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelica,
      ma seguendo Montersino difficilmente si sbaglia! :))))))

      Elimina
  2. Cosa vedono i miei occhi....Il cheesecake del mio Maestro!!!! :D
    Ancora non ho provato a farlo....ma a te è venuto benissimo!!! e che effetto che fa!!! :)
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provare a farlo Raffaella!
      Con le indicazioni del maestro difficilmente si sbaglia ... e questa è davvero buona!
      Grazie per essere passata :-)

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina