venerdì 17 aprile 2015

Patate grigliate ...semplicemente



A volte le cose più ovvie ci sfuggono di mano, non le vediamo ... poi un giorno ti chiedi: "perché non ci ho pensato prima?"

Sì perché solitamente io griglio le zucchine, i peperoni, le melanzane ... ma le patate no,  non le avevo mai grigliate!

Sicuramente in tanti magari già lo facevano, io ci sono arrivata solo ora e menomale!

Perché queste sono ancora più leggere delle Patate al forno light, non bisogna accendere il forno e sono proprio buone, quasi come quelle cotte al cartoccio sotto la cenere, avete presente?

Quindi cosa serve? Solo patate, sale ed eventualmente erbe aromatiche.

Inizialmente le patate vanno lavate e lessate per pochi minuti con la buccia devono essere ancora dure.

Dopodiché vanno pelate e tagliate a fette non troppo sottili.

Scaldare la bistecchiera o una padella antiaderente senza aggiungere condimenti e cuocere le patate da ambo i lati.

Salarle e condirle con le erbe aromatiche.

Ovviamente la stessa cosa si può fare con il barbecue!

Fatto!


4 commenti:

  1. una buona idea, ma devono cuocere bene, altrimenti possono provocare un po di problema

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione Giovanna, ma tanto si vede se son cotte ...di solito è la parte centrale il problema, per questo vanno pre-lessate! ;-)
      A presto ^-^

      Elimina
  2. Ottime sanno tanto di estate

    RispondiElimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina