giovedì 21 maggio 2015

Torta di farro e zucchine (very light)


Se siete di quelli che in questo periodo sono alla ricerca di piatti light (come me del resto), questa torta salata può fare al caso vostro.

Semplice, veloce ed estremamente gustosa e genuina, si prepara con pochi ingredienti.

Vediamo insieme quali




INGREDIENTI: (vista su Sale&Pepe.it)

Farro perlato, 200 g
Zucchine, 500 g
Grana padano grattugiato, 30 g
Basilico, 1 mazzetto,
Uova, 100 g (2 medie)
Latte scremato o di soia, 1 dl
Cipollotto, 1
Sale, pepe, noce moscata, qb
Olio evo, qb

- Cuocere il farro secondo le indicazioni riportate sulla confezione, scolarlo e raffreddarlo sotto il getto dell'acqua fredda.
- Mescolare il farro al grana, al latte e alla noce moscata.
- Grattugiare le zucchine, precedentemente lavate e spuntate con una grattugia a fori grossi esaltarle in padella con poco olio e il cipollotto tritato, a fuoco vivace per 3/4', giusto il tempo di perdere un po' di acqua di vegetazione.
- Regolare di sale e pepe, profumare col basilico spezzettato e unire al farro.
- Separare le uova e mescolare i tuorli leggermente sbattuti al composto di farro e zucchine e montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e aggiungerli poi delicatamente al resto degli ingredienti.
- Foderare di carta forno una tortiera di 18 cm di diametro e versare il composto.
- Cuocere in forno caldo a 180°C per 30' ca o poco più.
- Servire calda o fredda, decorando a piacere.


4 commenti:

  1. mi piace molto quest'idea di utilizzare il farro per fare la torta salata con le verdure

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, sono felice che ti piaccia!
      Provala perché è molto buona!!
      A presto ^-^

      Elimina
  2. Che golosità per di più anche light,ti aggiungo ai blog che seguo,hai un bellissimo blog,complimenti a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma benvenuta Paola, sono felice che ti piaccia il blog e che mi seguirai e soprattutto che ti piace questa ricetta!
      Provala, è fantastica!!
      A presto ^-^

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina