mercoledì 13 gennaio 2016

Torta cookie


La torta facile veloce e super golosa che richiama nel nome i famosi biscotti americani!

E' semplice da fare, basta avere un mixer per impastare una pasta frolla con nocciole e gocce di cioccolato ... non occorre nemmeno stenderla o farla riposare e se proprio non volete fare la crema, potete tranquillamente usare la Nutella!

Ma tutta questa semplicità nel realizzarla, non inficia sul risultato che credetemi è straordinario!

La prima volta che l'ho servita dopo un pranzo con amici, ho utilizzato la Nutella come farcia, mentre la volta successiva ho preparato la crema al cioccolato e ad onor del vero, preferisco questa versione perché la trovo più equilibrata nei sapori che è poi quella che vi posto.

In tutti i modi, se decidete di farla, sappiate che crea dipendenza e chi l'ha assaggiata sa di cosa parlo! Ehehehehehe!

Siete ancora li?

INGREDIENTI (vista su Il cucchiaio d'argento)

 Per la frolla:
- Burro freddo, 150 g
- Zucchero di canna, 150 g
- Farina 00, 300 g
- Mezza bustina di lievito per dolci
- Gocce di cioccolato, 200 g
- Nocciole tostate, 100 g
- Uovo, 55 g (1 medio)
- Polpa di vaniglia q.b.
- Pizzico di sale

- Per prima cosa, tritare le nocciole grossolanamente e setacciare la farina con il lievito.
 Mettere nel vaso del mixer, lo zucchero di canna e il burro a pezzi, unire l'uovo, la vaniglia la farina e il pizzico di sale. Azionare il mixer ad impulsi fino fino ad ottenere delle grosse briciole, aggiungere le nocciole tritate in precedenza e le gocce di cioccolato. e stendere uno strato sul fondo di una tortiera foderata di carta forno.

Per la farcia:
- Zucchero semolato, 50 g
- Panna fresca al 35% di grassi, 200 ml
- Tuorli, 60 g (3 di uova medie)
- Maizena, 20 g
- Gocce di cioccolato, 50 g
- Polpa di vaniglia q.b.
Oppure: Nutella 250 g

- Scaldare la panna con la vaniglia e nel frattempo, mescolare i tuorli con lo zucchero e la maizena setacciata. Non appena la panna arriva a bollore, spostare dal fuoco e aggiungere le gocce mescolando fino a farle sciogliere.
- Porre la crema in una ciotola sanificata, coprire con pellicola a contatto e riporre in frigo a raffreddare.
- Non appena la crema si fredda, stenderla sul fondo di pasta frolla con l'aiuto di un sac-a-poche, per avere un ripieno regolare, coprire in maniera uniforme con le briciole di pasta rimasta e infornare a 180°C per mezz'ora circa.


2 commenti:

  1. Che sia buona non ho dubbi, ma caspita è anche tanto golosa!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, è golosa!
      Ma io ho avvisato Ahahahahaha! :D :D :D

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina