lunedì 7 marzo 2016

Torta ciocco-mimosa

 

Variante della classica torta mimosa farcita di crema e ananas o fragole, come già presentato in versione mini, questa goduriosa torta al cioccolato fondente è farcita con una semplice mousse al cioccolato al latte, e  può essere servita in una qualsiasi circostanza diversa dalla celebrazione dedicata alle donne.
Ma siccome la ricorrenza cade domani, la dedico a tutte le amiche vicine e lontane e a tutte le food blogger o semplici appassionate di dolci e di cucina che mi seguono con affetto.
(ispirata inizialmente da qui e rifatta a modo mio)

INGREDIENTI: Tortiera da 20 cm di diametro
Per la base:
- Cioccolato fondente, 150 g
- Zucchero semolato, 75 g
- Farina di tipo 1, 150 g (oppure una semplice 00)
- Lievito per dolci, mezza bustina
- Olio di riso, 60 g*
- Latte, 75 g
- Uova intere, 170 g (3 medie)
- Tuorlo, 1
* L'olio di riso si può sostituire con 75 g di burro o 60 g di olio d'oliva delicato 

Per la farcia
- Cioccolato al latte, 250 g
- Panna fresca, 200 ml

Per la bagna:
- Acqua, 200 ml
- Zucchero, 50 g
- Aromi (bacca vuota di vaniglia, scorza d'arancia)

- Porre in un bagnomaria, il cioccolato fondente fatto a pezzi, con il latte e l'olio; far sciogliere il
cioccolato e amalgamare il tutto



- Mentre intiepidisce, sbattere le uova con lo zucchero, unire poi il cioccolato fuso e aggiungere in due riprese la farina setacciata con il lievito 



- Rivestire la tortiera di carta da forno, e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40' ca, facendo la prova stecchino.
- Sfornare, sformare e lasciar raffreddare completamente.
- Nel frattempo preparare lo sciroppo per la bagna, semplicemente facendo bollire il tutto fino a quando lo zucchero sarà completamente sciolto. Lasciar raffreddare.
- Preparare la mousse, facendo bollire la panna in un tegamino e poi aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente. Amalgamare tutto e mettere in frigo a raffreddare.
- Montare la mousse al cioccolato fredda di frigo e metterla in un sac a poche.
- Tagliare il pan di spagna in tre dischi, bagnarne due con poco sciroppo e tagliare il terzo a quadratini piuttosto regolari.
- Mettere il primo disco su un piatto, farcirlo uniformemente con la mousse, coprirlo col secondo disco e rivestire completamente la torta con uno strato sottile di mousse.
- Far aderire i quadretti di pan di spagna su tutta la torta, decorare a piacere e mettere in frigo.
- Tirarla fuori dal frigo almeno un quarto d'ora prima di servirla.

AUGURI DONNE!


4 commenti:

  1. golosa e bella,grazie,felice serata

    RispondiElimina
  2. E' proprio una bella rivisitazione della torta mimosa! Complimenti, Ti seguiamo su google+ Un abbraccio Mirta e Patata. ps Complimenti per questa e per tutte le ricette! Ciao a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille ragazze!
      Vi seguo anch'io ^-^
      Un abbraccio

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina