sabato 9 giugno 2018

Paris Brest con crema pasticcera e frutta fresca



Ho preparato questo fantastico e facile dolce, qualche tempo fa, ma ultimamente il tempo è tiranno e faccio fatica a ritagliarmi un po' di tempo da dedicare al blog.
La base di partenza del dolce, è la pasta choux, il ripieno è la golosa e facilissima crema pasticcera al microonde resa ancora più golosa dall'aggiunta delle fragole e dei frutti di bosco!
Non mi soffermo sull'origine del dolce perchè basta googolare Paris Brest e il gioco è fatto!
Dolcissima visione a tutti voi!

Il mio Paris Brest

INGREDIENTI:
- Acqua, 250 ml
- Burro, 188 g
- Farina debole, 250 g
- Sale, 7 g
- Uova, 400 g * (6 grandi e 1 medio)
* qui dipende dall'assorbimento della farina.  Io ho usato 345g

**Volendo potete aggiungere 20 ml di latte, togliendoli dal totale dell'acqua per avere un colore più scuro.

- Mandorle a lamelle, q.b.
- Un tuorlo

- Il modo migliore per avere un'ottima consistenza dell'impasto è setacciare la farina, e inserire le uova una alla volta ... alla fine la pasta deve avere la consistenza di una crema pasticcera soda.
- Il procedimento dettagliato lo trovate qui.
- Su un foglio di carta forno, disegnate un cerchio di 26 cm di diametro e dentro uno leggermente più piccolo...dovete ottenere un anello. Girate il foglio, poggiatelo sulla teglia e create il vostro zeppolone facendo  due giri di pasta sovrapposti. Cospargete con le mandorle a lamelle e pennellate col tuorlo sbattuto.
- Cuocere in forno caldo a 220°C statico o 210°C se termoventilato per 20'; poi abbassare la T. tra 180 e 170°C a seconda della funzione e cuocere per altri 20'. Infine abbassate ancora a 140/130°C e finite di cuocere in fessura (con la pallina di stagnola o con un cucchiaio di legno per bloccare lo sportello del forno). Lasciar raffreddare in forno semi-aperto.

 Per la Crema pasticcera cotta al micro ... ormai penso che la conosciate tutti ...

- 300 g di Latte intero
- 200 g di Panna fresca
- 130 g di Zucchero semolato
- 18 g Amido di riso
- 18 g Amido di mais
- 2 Uova intere
- Bacca di vaniglia, q.b. 

- In una bacinella di vetro mescolare con la frusta, uova e zucchero; unire i liquidi poi gli amidi setacciati e la polpa di vaniglia.
- Cuocere nel micro alla max potenza per 2' ... togliere dal forno, mescolare velocemente e ripetere l'operazione ... di solito in 5' è pronta, ma voi regolatevi in base al vostro forno. Lasciarla raffreddare travasandola in una bacinella pulita coperta con pellicola a contatto possibilmente senza pvc.

Inoltre:
- 1 cestino di Fragole, 1 cestino di more o lamponi ...ma anche ciliegie a volontà e zucchero a velo.

- Assemblaggio del dolce.
- Tagliate in due lo zeppolone usando il coltello del pane e facendo attenzione. Farcitelo con la crema e la frutta fresca lavata e asciugata. Ricomponete il dolce e decorate a piacere il centro del Paris-Brest con tanta frutta fresca e zucchero a velo prima di servire.






2 commenti:

  1. Che bellezza! Per me la pasta choux è sempre un'incognita: mi viene una volta sì e cinque no! Complimenti e buon we!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti i primi tempi era così anche per me! Il segreto è tutto nella consistenza finale dell'impasto!
      Grazie per essere passata!

      Elimina

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina